Sabato in concerto a Trieste la più grande realtà corale britannica nota in tutto il mondo

Sabato in concerto a Trieste la più grande realtà corale britannica nota in tutto il mondo

Sabato 28 marzo, nella Cattedrale di San Giusto, si terrà il concerto dello Scratch/the Really Big Chorus, la più grande realtà corale britannica, nota in tutto il mondo, con sede presso la Royal Albert Hall di Londra, composta da oltre 200 coristi diretti dal maestro Brian Kay.

L’annuncio è stato dato oggi, in Municipio, nel corso dell’incontro del Sindaco di Trieste e dell’Assessore alle Attività Economiche e Teatri con il Presidente del Coro Mr. Tony Hastings, in cui è stata sottolineata la particolarità dell’evento: è la prima volta che un numero così nutrito di cantanti d'oltremanica si raduna per un evento culturale nella nostra città, è stato detto, e si prospettano già ottimi sviluppi nei rapporti di collaborazione in ambito culturale tra il Regno Unito e la nostra città.

Tony Hastings ha rivolto un ringraziamento per la grande disponibilità dimostrata dal Comune, rilevando la grande opportunità per far conoscere la città di Trieste ad artisti e simpatizzanti d’oltremanica e per aprire un canale culturale e turistico per future collaborazioni.

Intanto, in occasione del concerto, organizzato a Trieste da Concerts from Scratch/the Really Big Chorus con il patrocinio del Comune di Trieste, il gran numero di coristi, con amici e parenti al seguito, promette già il sold-out nelle strutture ricettive triestine.

 

The Really Big Chorus, fondata nel 1974 da Don Monro, è la società corale più importante della Gran Bretagna, ed è composta da centinaia di realtà corali di tutto il Regno Unito e da migliaia di singoli coristi. Si riunisce presso la Royal Albert Hall di Londra dove si esibisce annualmente in numerosi concerti che vedono la partecipazione di migliaia di coristi. Eventi corali sono inoltre organizzati dalla società in numerose città europee e del mondo.